Guida ai migliori tappetini per lo yoga

0
13

Lo yoga è uno dei farmaci più efficaci contro lo stress e la fatica, permettendo a tutti di rilassarsi e lasciarsi sfuggire queste sensazioni pesanti in pochi minuti di pratica. Miglior tappetino yoga. Non importa a che livello sei: sia i principianti che gli esperti possono godere delle tante proprietà benefiche dello Yoga, anche con poche decine di minuti di esercizio al giorno.

Nello yoga ci sono tanti accessori, ma quello fondamentale è il materassino. Quindi abbiamo deciso di vedere quali sono i migliori tappetini per lo yoga che puoi acquistare online.

Una delle cose principali è usare accessori comodi per esercitarsi e non intralciarti. Il tappetino è il primo che compri e la scelta non è affatto facile. Tuttavia, in questo articolo, troverai una guida al miglior prodotto e preziosi consigli sulla scelta. Quindi prenditi 5 minuti e prova quello che fa per te!

I dieci migliori tappetini per lo yoga che puoi acquistare.

Oggi puoi acquistare tutto online, comodamente da casa tua. I tappetini non fanno eccezione. In effetti, hai una scelta così ampia su Internet che nessun negozio di accessori sportivi classici può offrirti. In particolare, ti consigliamo Amazon, dove troverai centinaia di materassini yoga delle migliori marche.

Senza perdere tempo, vediamo la classifica, con tante brevi descrizioni su ogni tappetino, con pregi e difetti, per aiutarti a scegliere quello giusto per te.

1. Manduka PROLite 71 ”- materassino professionale per yoga e pilates

Uno dei migliori tappetini per lo yoga che puoi acquistare. Leggerezza, altissime prestazioni e resistenza sono solo alcuni dei punti di forza di questo prodotto. Non a caso è tra i più apprezzati su Amazon.

È adatto per yogi di tutti i livelli con uno spessore di soli 4,7 mm e un peso di 1,8 kg. Nonostante sia molto sottile, offre un’ottima protezione per le articolazioni, e il suo fondo punteggiato gli permette di mantenere una posizione ferma e ferma su qualsiasi superficie.

Il materassino Manduka PROLite è realizzato con materiali di altissima qualità che lo rendono altamente resistente e molto durevole nel tempo. Il rapporto qualità prezzo è massimo: non ci sono molti altri prodotti che ti danno una garanzia a vita! Può sembrare un po ‘caro per il primo materassino per chi inizia subito a praticare, ma è un ottimo investimento in quanto dura tutta la vita!

2. Lotuscrafts Pure – una delle migliori alternative, con una presa incredibile

Lotuscrafts è un’azienda che produce accessori per lo yoga di altissimo livello. Pure è il suo nuovo tappetino, rivisitato e migliorato per offrire ancora di più agli yogi.

La superficie è il punto di forza che ha un grip incredibile. Non scivoli su questo tappetino, nemmeno quando sudi molto. Grazie al rivestimento in PU, che lo rende veramente antiscivolo e perfetto per lo yoga dinamico come Vinyasa Flow o Hot Yoga.

Un altro punto a suo favore è la larghezza: a differenza della maggior parte degli altri accessori, questo è largo 66 cm, il che ti dà più spazio per esercitarti. Quindi puoi smettere di preoccuparti ogni volta che fai un movimento più significativo di finire sul pavimento. Inoltre, nonostante abbia uno spessore di soli 4 mm, è molto morbido e l’ammortizzazione è eccellente.

Essendo in gomma, sai che devi rinunciare a un po ‘di portabilità e, in particolare, al peso. Pure pesa 2,6 kg, ma sono kg di pura qualità! Il materiale, per la precisione, è la gomma organica e biodegradabile: provo il PVC o i plastificanti, ed è salutare sulla pelle. Al prezzo offerto è un ottimo acquisto.

3. JadeYoga Harmony – tappetino yoga antiscivolo adatto per pratiche dinamiche

Vediamo ora questo fantastico materassino JadeYoga, uno dei pochi disponibile in varie misure, così potrai facilmente scegliere quelli che meglio si adattano alla tua statura.

Realizzato in gomma naturale, ha uno spessore di 0,5 cm e, nonostante la sua sottigliezza, offre un’ottima ammortizzazione e protezione in caso di scivoloni e cadute. La struttura è a cellula aperta, che lo rende traspirante e ideale per lo yoga dinamico, in quanto offre un’ottima tenuta e grip anche in caso di forte sudorazione.

Realizzato con materiali naturali, è ecologico e privo di cloruri, PVC e altre sostanze che inquinano l’ambiente e danneggiano la pelle. È disponibile in 6 diversi colori ed è adatto anche per uso professionale. Il rapporto qualità prezzo è elevato e, proprio per questo.

4. OEKO – tappetino da viaggio in gomma naturale, solo 1,5 mm

Il materasso ideale per chi ama viaggiare. Con solo 1,5 mm di spessore, è molto leggero. Senza ombra di dubbio, è uno dei migliori materassini per chi viaggia e ama praticare lo yoga ovunque. Può essere utilizzato anche come materassino igienico da apporre a chi è in palestra.

Un prodotto naturale (realizzato in gomma naturale), leggero, pieghevole e super flessibile sono le caratteristiche principali di questo prodotto.

Trattandosi di un materasso sottile, se usato da solo, potrebbe essere troppo duro. Va anche ricordato che la gomma naturale ha un odore specifico, che alcune persone trovano non gradevole: ottima spedizione gratuita in tutta Italia.

5. Mudra Studio – uno dei migliori tappetini da yoga con cui iniziare

Uno dei migliori tappeti per chi vuole iniziare a praticare yoga è adatto a chi è già più esperto. Mudra Studio è un prodotto pluripremiato di Amazon per il rapporto qualità-prezzo. Il materiale è delicato sulla pelle e certificato Oeko-Tex 100, o Baby Standard, che ti garantisce l’assenza di sostanze nocive

Con la sua struttura a nido d’ape, garantisce un’ottima tenuta su qualsiasi superficie e ottime proprietà antiscivolo anche durante gli esercizi in cui si suda di più. Disponibile in 7 colori, può essere facilmente combinato con il tuo stile, vestiti e accessori.

6. TOPLUS – il più acquistato, con un ottimo rapporto qualità prezzo: Best Yoga Mat

Sebbene sia il best seller non significa che sia anche il migliore, Topless è un prodotto relativamente economico ma perfetto. Questo è un tappetino ideale sia per i principianti che per i cavalieri avanzati.

Antiscivolo e molto resistente, con i suoi 0,6 mm di spessore è molto morbido e delicato sulla pelle e sulle articolazioni, offrendo il massimo comfort per ginocchia e gomiti. È realizzato in TPE, quindi privo di PVC nocivo, metalli pesanti, ftalati e materiali simili che possono causare irritazioni cutanee o allergie. Il TPE è un materiale ecologico, ipoallergenico e delicato sulla pelle.

Realizzato con due strati, ha un fondo che aderisce molto bene a qualsiasi superficie, mentre quello superiore garantisce un ottimo grip anche in condizioni di sudorazione più significativa. Con la sua struttura a celle chiuse. come funziona PayPal ? È idrorepellente, il che lo rende molto facile da pulire. È ottimo anche per pilates e fitness, ma chi pratica yoga a livello professionale potrebbe non trovarlo così perfetto.

7. Liforme Happiness – il miglior tappetino di gioco, in un’edizione speciale:  Best Yoga Mat

Liforme è un marchio che produce alcuni dei migliori tappetini in assoluto. La qualità si paga, ma sono sicuramente tra i prodotti di alto livello e adatti ad un utilizzo professionale. Questo tappetino, nella sua edizione Happiness, non fa eccezione.

È semplicemente bellissimo, con un colore arancione appariscente e un sistema di linee guida AlignForMe per aiutarti a completare le varie posizioni.

Oltre ad essere bello, è anche eccezionale, con caratteristiche incredibili. È, infatti, uno dei più aderenti, grazie all’innovativo materiale GripForMe . Non ne troverai un altro stabile, anche in condizioni di forte sudorazione.

Il tappetino è realizzato con materiali e processi ecosostenibili per avere un prodotto dermocompatibile, ecologico, biodegradabile e atossico.

Gli unici contro? Il prezzo è alto. Quelli che iniziano adesso e quelli che praticano occasionalmente difficilmente saranno disposti a pagare così tanto. Almeno viene fornito con la custodia per il trasporto gratuita.

8. Combo-Studio, il materasso più bello di Yoga Design Lab:  Best Yoga Mat

Se stai cercando un tappetino che sia un’ottima base e allo stesso tempo bello da vedere e diverso dalla massa, questo prodotto fa per te!

Combo-Studio è un ottimo tappetino in gomma naturale e microfibra di soli 3,5 mm di spessore. Anche se può sembrare troppo difficile per il principiante, è l’ideale per coloro che praticano yoga da molto tempo e non vogliono “sentirsi affondati” ogni volta che calpestano il materassino.

Gli inchiostri sono anche a base d’acqua e questo prodotto è completamente ecologico e delicato sulla pelle. È inoltre disponibile in 12 diversi modelli tra cui scegliere per adattarsi meglio al tuo stile. Cattura lo sguardo.

Essendo realizzato in microfibra, è molto assorbente e ideale per chi suda molto, uno dei migliori per lo yoga dinamico – preoccupato per la pulizia? Combo Studio si lava in lavatrice e poi lo appendi ad asciugare.

9. Gisala – i materassi in sughero e gomma naturale : i migliori tappetini da yoga

Quando si cerca un tappetino realizzato con un materiale naturale, questo Gisela è una delle scelte migliori. Il sughero e la gomma utilizzati per la produzione del materasso sono di origine naturale. Il materiale è antibatterico ed è molto facile da pulire. Con uno spessore di 6 mm, è piuttosto morbido ed è ideale su pavimenti duri.

Questo tappetino è molto resistente e durevole nel tempo. Il design è antiscivolo e il fondo in gomma naturale aderisce perfettamente a qualsiasi superficie. Nonostante le dimensioni generose di 183 cm x 65 cm, pesa poco 1,44 kg ed è facile da trasportare, soprattutto grazie al fatto che viene fornito con una comoda borsa.

Insomma, un prodotto ecologico di alta qualità ideale per un uso professionale, perfetto per praticare yoga ed esercizi dinamici come Ashtanga, Vinyasa e Bikram.

Questo è un tappetino davvero eccezionale che gli yogi di tutti i livelli acquistano pesantemente.

10. Orso Yogi – ideale come materassino igienico e da viaggio: il miglior tappetino da yoga

Un altro materasso professionale, realizzato in gomma naturale. Il suo punto di forza è il sistema ultra-grip che gli permette un elevatissimo grip su qualsiasi superficie, grazie alla tecnologia grid tech.

È un prodotto completamente ecologico in quanto realizzato in gomma naturale. Inoltre, la sua superficie è antiscivolo e ti dà un’incredibile sensazione di stabilità durante la pratica. Ti aiuta a mantenere l’equilibrio anche negli esercizi più intensi e in quelli su cui sudi di più.

Può essere utilizzato sia a casa che in palestra, è molto leggero e comodo da trasportare, un materasso perfetto anche per chi viaggia molto.

Come scegliere il tappetino giusto: Best Yoga Mat

Sebbene quelli mostrati siano ottimi tappetini, hanno tutti caratteristiche diverse che potrebbero piacerti più o meno.

Il materassino è l’accessorio centrale e quasi immancabile durante la pratica: se farai la scelta giusta, avrai a lungo un perfetto compagno di allenamento. Per questo motivo, prima di acquistare un prodotto per lo yoga, prestare attenzione ad alcune caratteristiche critiche. Non vuoi spendere molto solo per ritrovarti con un tappetino che non ti piace, e dopo poche sedute, già cambi?

Materiali e qualità: il miglior tappetino da yoga

La prima cosa da considerare è la qualità del tappetino. Il materiale utilizzato nel tappetino da yoga è di fondamentale importanza e tutti i migliori sono realizzati con materiali di alta qualità sensibili alla pelle, sani da usare e molto resistenti.

A seconda della tipologia scelta cambia anche il prezzo, ma non devi spendere molto per ottenere prodotti di alta qualità. Ma non meno dei modelli più economici offerti da Decathlon e catene simili.

Devi pensare che questo materasso è a contatto con la tua pelle proprio nei momenti in cui è più vulnerabile: non solo potresti avere allergie, ma anche fastidio e prurito se i materiali che usi non sono sani e sicuri.

Il mio consiglio è di evitare quelli in PVC a meno che non si cerchi di avere il massimo attrito e di puntare su tappetini in gomma naturale, cotone e, soprattutto, sughero con cui si ha una fantastica sensazione al tatto. Se vuoi saperne di più

Struttura: cella chiusa o aperta: Best Yoga Mat

Se queste parole non ti dicono nulla, sappi che la struttura delle cellule influisce notevolmente sulle caratteristiche del tappetino.

In particolare le cellule chiuse lo rendono resistente all’acqua e al sudore, rendendolo anche impermeabile. Un tappetino di questo tipo è elementare da pulire e mantenere, ma d’altra parte offre meno grip, soprattutto quando si suda molto.

Se invece le celle sono aperte, l’aderenza al suolo e la stabilità sono effettivamente migliori, ma va notato che il materassino assorbe il sudore. Può anche sembrare un vantaggio, che ti consente ancora più comfort fino a quando non devi pulirlo! Mantenerli igienizzati è complesso, ed è per questo che non vengono utilizzati molto nelle palestre.

Prezzo: miglior tappetino da yoga

È uno dei fattori cruciali nella scelta. Cominciamo col dire che sconsigliamo quelli più economici perché spesso la qualità è bassa, e durano solo pochi allenamenti prima di iniziare a deteriorarsi. Ciò significa che entro pochi mesi sei nuovamente costretto ad acquistarne uno nuovo.

Tuttavia, non tutti possono permettersi di spendere più di 70 euro su un tappetino. Quindi è meglio uno economico che cambia dopo un po ‘o uno costoso? E quanto dura uno costoso?

Come in ogni cosa, la qualità si paga, e un tappetino professionale è resistente, in grado di durare, se non tutta la vita, almeno molti anni. Il prezzo dipende principalmente dalla marca e dal materiale utilizzato.

Se non vuoi spendere così tanto, ci sono grandi scelte a meno di € 50 che offrono una qualità premium e un comfort straordinario a un costo contenuto. sono airpods impermeabili . Potresti non avere i materiali più naturali ed ecologici, o dovrai rinunciare alle linee guida, ma queste sono le scelte migliori per la maggior parte degli yogi.

Le dimensioni contano: il miglior tappetino da yoga

Per dimensione, mi riferisco principalmente allo spessore. Un tappetino varia da 1-2 mm a 1 cm e oltre. Fino a 3 mm, sono spesso troppo sottili e principalmente utilizzati come materassini igienici, quelli dai 7 in su, troppo spessi e più adatti a pratiche come il pilates o chi ha problemi alle articolazioni e necessita di un sostegno molto morbido.

Le scelte migliori sono nella gamma da 4 a 6 mm, poiché questi tappetini sono abbastanza morbidi da proteggere le articolazioni e si compattano adeguatamente per piegarli e portarli in giro o in palestra.

Vengono prese in considerazione anche la larghezza e la lunghezza, ma soprattutto quando si è così alti e si rischia di avere un tappetino non abbastanza grande e comodo. Se hai più di 1,80, considera l’acquisto di un materassino extra-size.

Design e stile: il miglior tappetino da yoga

Infine, non dimentichiamo che il tappetino è il tuo compagno di allenamento e di viaggio. Lo stile deve esprimere il tuo carattere e, ovviamente, deve piacerti. Oggi ci sono molti tappetini premium con disegni e raffigurazioni spettacolari che attireranno sicuramente l’attenzione.

Poi, altri hanno linee guida che puoi usare come punto di riferimento per aiutarti a eseguire correttamente le posizioni. Se invece ti serve un tappetino neutro, almeno avrai un colore preferito. Oppure vorrai combinarlo con una borsa o il tuo set da yoga.

Quale tappetino è meglio usare?

Questi sono quelli che abbiamo scelto. Questo è un consiglio per aiutarti a trovare quello migliore per te. Non significa che non ce ne siano altri perfetti. Naturalmente, ci sono molti altri tappetini per lo yoga, che potrebbero essere migliori per le tue esigenze.

Come puoi vedere, non sono prodotti super economici. E sappiamo che chi vuole iniziare potrebbe non permetterselo. Tieni presente che su Amazon troverai anche tante offerte e promozioni. E set di materassi con borse o accessori, che ti permettono di risparmiare un po ‘di più.

I benefici dello yoga

Per concludere questo articolo, voglio ricordarti quanto sia benefica questa pratica per il tuo corpo. Anche se molti pensano che serva solo per avere un’elasticità e un rilassamento più eccellenti. I benefici dello yoga per l’essere umano sono molti.

Non voglio entrare in questo articolo, ma con una formazione regolare. Puoi mantenere in forma il tuo corpo e lo spirito e curare fastidiosi dolori. (non hai idea di quanto sia utile per il mal di schiena).

La meditazione ti aiuta a rilassarti molto, a riflettere e a calmarti quando hai accumulato troppo stress.

La pratica, invece, va considerata come un vero e proprio sport. Le posizioni e le figure che fai ti aiutano a perdere grasso, bruciare, perdere peso, tonificare. E allo stesso tempo rilassa i muscoli, migliora la forza, l’agilità, la flessibilità e la mobilità. Per finire, hai migliorato la postura, che da sola è una ragione sufficiente per iniziare subito a praticare.

Con lo yoga raggiungi una profonda conoscenza di te stesso. E puoi affrontare tutte le sfide quotidiane con ancora più serenità e tranquillità.

READ  Più salute e benessere con prodotti naturali, ecco come sentirsi bene

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here