I migliori altoparlanti portatili (Bluetooth)

0
73

This post is also available in: English Français Deutsch Español

I migliori altoparlanti portatili (Bluetooth)

A casa, in ufficio, in viaggio, gli altoparlanti Bluetooth portatili sono la soluzione ideale per ascoltare la tua musica in qualsiasi momento. Ecco la nostra selezione dei migliori altoparlanti Bluetooth del momento.

Bose SoundLink Revolve +, gli altoparlanti Bluetooth portatili, tutti i criteri combinati.

Bose SoundLink Revolve +

Il Bose Revolve + è molto costoso, ma è l’unica cosa di cui dobbiamo biasimarlo perché funziona bene. Potente e offrendo un suono omnidirezionale di alta qualità, questo altoparlante colpisce per le sue dimensioni. È anche a prova di schizzi (certificato IPX4), il che può diventare un po ‘leggero se si considera che alcuni concorrenti come UE Boom / Megaboom possono galleggiare e operare in acqua, tuttavia. Come annullare Amazon Prime Ma a differenza di quest’ultimo, Revolve + è dotato di un microfono che funge da kit vivavoce e di un pratico jack ausiliario per l’utilizzo di sorgenti audio senza connessione Bluetooth. Inoltre, la sua autonomia di 16 ore a un volume ragionevole è del tutto soddisfacente. Insomma, se il suo prezzo non ti spaventa,

Sonos Move, gli altoparlanti Bluetooth portatili completi, ma a un prezzo d’oro

Sonos Move

Dotato di grande versatilità, il Sonos Move è senza dubbio il diffusore portatile completo, o relativamente trasportabile dato il suo peso e le sue dimensioni, il più completo sul mercato. Opzionalmente può essere integrato nel sistema multiroom Sonos tramite Wi-Fi o funzionare tramite Bluetooth, altoparlanti Bluetooth portatili consente il controllo vocale tramite Google Assistant o Alexa, viene fornito con una base di ricarica ma può anche essere ricaricato tramite USB-C e include un batteria rimovibile per una maggiore longevità, il tutto in uno chassis certificato IP56 resistente agli urti e alla pioggia. Fornendo un suono di qualità eccellente per questo tipo di dispositivo, caldo e relativamente robusto, possiamo solo biasimarlo per le sue dimensioni piuttosto grandi, l’autonomia di sole 5-10 ore e soprattutto il suo prezzo molto alto.

Anker Soundcore Motion + i migliori altoparlanti Bluetooth portatili sotto i $ 100

Anker SoundCore Motion +

È difficile trovare qualcosa di meglio di Anker Soundcore Motion + a questo livello di budget. Questo altoparlante ha tutto. Un design robusto e impermeabile. Connettività aggiornata con USB-C e persino una porta jack. Altoparlanti Bluetooth portatili, cosa piuttosto rara di questi tempi. Suono di grande qualità per il prezzo, compatibilità Bluetooth 5.0 AptX e tutto questo per meno di 100 €. Cos’altro?

UE Hyperboom, i migliori altoparlanti Bluetooth portatili XXL

Ultimate Ears (EU) Hyperboom

Con una linea di altoparlanti portatili di qualità costante da molti anni, la reputazione di Ultimate Ears, una sussidiaria di Logitech, è ben consolidata. E il nuovo altoparlante XXL del produttore, l’Hyperboom, è all’altezza del suo nome offrendo un suono eccellente, con bassi buoni e vicino a un vero altoparlante da scaffale , un’efficiente connessione Bluetooth 5, un massimo di 24 ore di autonomia (a un volume molto ragionevole) , un design a prova di schizzi e una connettività completa composta non solo da wireless ma anche da una porta jack e da una porta ottica. I nostri rimpianti, la mancanza di Wi-Fi e assistente vocale, codec Bluetooth di alta qualità come AptX, la batteria non rimovibile e il prezzo elevato. Sempre nella categoria degli altoparlanti portatili di grande formato,

UE Wonderboom, il miglior altoparlante portatile a basso prezzo

Ultimate Ears (EU) Wonderboom

Ultimate Ears è tornato con un nuovo altoparlante Bluetooth tubolare più corto ma più carnoso del Boom 2. Ciò consente al Wonderboom di fornire bassi più potenti per una qualità del suono complessiva ancora migliore. Ciliegina sulla torta, il suo prezzo di lancio è di soli 100 euro, rendendolo uno dei migliori rapporti qualità / prezzo sul mercato quando è stato rilasciato. Per quanto riguarda le altre caratteristiche, rimaniamo su una costruzione completamente impermeabile (IPX7) e antiurto, e un’adeguata autonomia di 10 ore. Le uniche lamentele che abbiamo a che fare con esso riguardano la mancanza di modalità vivavoce e stereo quando si usano due Wonderboom contemporaneamente, ma qui siamo pignoli.

JBL Clip 3, il diffusore più compatto e facile da trasportare

Clip JBL 3

Con il suo design arrotondato ultracompatto e il pratico gancio, Clip 3 è ancora facile da trasportare. Questo piccolo altoparlante Bluetooth impermeabile e resistente agli urti piacerà senza dubbio a backpackers e atleti che possono portarlo ovunque e utilizzarlo anche nelle condizioni più estreme. Il miglior gioco di strategia entro il limite delle sue 6-7 ore di durata della batteria. Almeno. Inoltre, il Clip 3 offre un suono abbastanza buono per il suo prezzo e soprattutto per le sue dimensioni. Noteremo ancora una mancanza di bassi rispetto ad alcuni prodotti concorrenti più massicci: un sacrificio per la portabilità dell’hotel. È comunque un eccezionale altoparlante da viaggio a basso costo.

Il nostro consiglio per la scelta del giusto

Le cuffie sono un’ottima soluzione per ascoltare la musica ovunque e in qualsiasi momento. Ma si rinchiudono, spesso tagliati fuori dal mondo esterno, e rimangono un modo solitario per godersi la sua musica. Gli altoparlanti Nomadic alimentati a batteria mantengono questa nozione di libertà di accesso alla musica sempre e ovunque (a casa, in ufficio, all’aperto, in vacanza, nei fine settimana, nei picnic, ecc.) Sono più user-friendly. Tecnicamente, la loro connettività Bluetooth li rende lo strumento perfetto per accedere ai brani archiviati su un dispositivo mobile o in streaming con Spotify, Deezer, Apple Music o altri. Ma nulla impedisce loro di essere utilizzati con qualsiasi altro dispositivo con Bluetooth o più semplicemente cablato quando è disponibile almeno un ingresso jack ausiliario (che è sempre meno il caso). Migliora il suono della tua TV.

Cosa rende la qualità audio?

Per quanto riguarda la qualità del suono, papulare, più grande è l’altoparlante, maggiore è il suono dei bassi. Ma non è tutto. Vengono riprodotti anche gli amplificatori, gli altoparlanti, il DSP o il DAC. Verifica la potenza espressa in Watt RMS dell’altoparlante che ti piace o il livello sonoro massimo espresso in dB. Inoltre, prestare attenzione alla risposta in frequenza, se indicata. L’orecchio umano sente frequenze da 20 a 20.000 Hz. Una gamma più ampia non è utile.

Al contrario, una gamma più ristretta ti farà perdere i dettagli. Notare che alcuni altoparlanti diffondono il suono a 360 gradi. Altri sono più direttivi e dovrebbero essere osservati.

Quale design?

Ma oltre all’audio, è necessario tenere conto anche di diversi criteri. Innanzitutto, il peso e le dimensioni dipendono dal fatto che vorrai trasportare un dispositivo grande e ingombrante meno di un piccolo altoparlante. Il design dell’altoparlante è impermeabile e resistente agli urti, persino alle cadute e altri no. Altoparlanti Bluetooth portatili Esiste una certificazione per questo. Per una custodia resistente agli spruzzi d’acqua, è necessario almeno un certificato IPX4 e IPX7 per un prodotto che può essere completamente immerso.

Quali possibilità di controllo?

Avere controlli sull’altoparlante è una grande risorsa. Non c’è bisogno di tirare fuori il telefono tutto il tempo per accenderlo. I suoni su o giù. O per cambiare traccia. D’altro canto. Tutti gli oratori non sono uguali su questo punto. Altoparlanti portatili BlueTooth Verifica le possibilità di controllo a tua disposizione. Tieni presente che alcuni modelli intelligenti possono controllare a voce tra i modelli Amazon Alexa e Google Assistant. Consigliamo quelli più recenti, che a nostro avviso sono più efficienti quando i microfoni integrati sono di buona qualità.

Quale connessione e quale connessione wireless?

Un jack ausiliario per collegare la sorgente audio con un cavo è un vantaggio significativo. Inoltre, prestare attenzione allo standard di connessione wireless utilizzato. Ti consigliamo di utilizzare almeno quattro altoparlanti Bluetooth. Inoltre, tieni presente che il codec di trasmissione è essenziale per la qualità audio. SBC è il più semplice. Free‌ ‌cover‌ ‌letter‌ template‌ AAC offre un rendering meno compresso e, quindi, una qualità audio superiore. Esistono anche altri codec meno comuni ma migliori, AptX, AptX HD o LDAC. Gli ultimi due sono chiamati codec ad alta risoluzione o ad alta definizione.

Quali caratteristiche?

Infine, tieni presente che gli altoparlanti moderni offrono diverse funzionalità avanzate, a volte molto utili. Alcuni altoparlanti possono, ad esempio, combinarsi per formare coppie stereo o anche gruppi di più altoparlanti, utili per riprodurre musica in tutta la casa durante le serate con gli amici. Altri integrano assistenti vocali o addirittura sistemi per adattare il suono all’ambiente di ascolto. Alcuni sono dotati di app mobili. Altri no. Infine, più grande è l’altoparlante, più puoi aspettarti un enorme pacco batteria, ma non è una regola dura e veloce. L’autonomia offerta è molto diversa e va da poche ore a decine di ore, a seconda del modello. Confrontali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here