I migliori asciugacapelli del 2021

0
81

This post is also available in: English Français Deutsch Español

5 fattori decisivi per scegliere il miglior asciugacapelli

  1. Energia

La potenza è senza dubbio il fattore essenziale da considerare quando si valuta l’acquisto di un asciugacapelli perché è proprio da questo che dipendono le prestazioni dell’apparecchio e la durata della sua vita. Quando parliamo di potenza, ci riferiamo alla somma di tre elementi che determinano la velocità e l’efficacia delle prestazioni di un asciugacapelli: i Watt, il tipo di motore e la portata d’aria. Vediamo con precisione la descrizione di ciascuno di questi elementi:

Watt

Guarda anche

Il numero di Watt che un asciugacapelli ha indicato è un principio semplice, secondo il quale più è significativa la potenza, più velocemente il tuo apparecchio asciugherà i tuoi capelli. La potenza può variare notevolmente. In commercio infatti troviamo modelli per uso domestico che vanno da un minimo di circa 700 W ad un massimo di circa 2400 W, mentre alcuni modelli professionali possono avere un valore anche superiore.

Ovviamente all’aumentare della potenza aumentano le prestazioni, ma anche il costo dell’apparecchio e il consumo che produrrà durante il suo utilizzo. Il wattaggio ideale consigliato dagli hairstylist per risultati di asciugatura rapida è di almeno 1800-1850 W.

Ecco un esempio di un asciugacapelli da 2300 W in funzione:

Guarda anche

Inoltre è necessario specificare che non esiste un valore di potenza specifico per ogni tipologia di capello, ma, in generale, è fondamentale fare attenzione al wattaggio se si è interessati a minimizzare i tempi di asciugatura, magari perché si hanno spessi e molto capelli folti. Lungo, o perché vuoi fare una piega esatta e hai bisogno di una certa velocità del getto d’aria calda.

Se hai i capelli sottili e concisi o non sei interessato ad asciugarli rapidamente, il valore in watt diventa infatti molto meno rilevante, e anche un asciugacapelli da 1000/1300 W è già più che sufficiente per raggiungere il tuo obiettivo.

Motore

Il tipo di motore che si trova all’interno di un asciugacapelli può essere sostanziale di tre tipi indicati con le sigle EC, AC e DC. Nel seguente elenco, vediamo in dettaglio tutti i punti di forza e di debolezza di ciascuna di queste varietà:

Motore EC

È la più moderna tecnologia di funzionamento di un asciugacapelli perché è un motore digitale in cui i meccanismi vengono attivati ​​elettronicamente. Il prezzo di questo tipo di attrezzatura è molto alto ma giustificato dalla potenza e dalla longevità del prodotto senza confronti, fino a 10.000 ore, cinque volte superiore al motore di tipo AC, già avvincente e adatto ad un utilizzo professionale.

Motore AC

Si tratta di un tipo di motore a corrente alternata espressamente progettato per asciugacapelli professionali che devono sostenere prestazioni elevate, funzionando continuamente e in modo convincente. In concreto, un motore di tipo AC può produrre un’elevata pressione dell’aria, rendendo l’apparecchio molto efficace, con una vita utile di circa 2000 ore e con una struttura più massiccia.

motore a corrente continua

Questi sono modelli che funzionano con corrente continua e le loro prestazioni. Tuttavia, molto buoni, hanno una pressione dell’aria inferiore ai motori AC, ed è caratterizzato da una durata media di circa 1200 ore e da una struttura molto più maneggevole e leggera.

Oggi quindi è il tipo AC più diffuso sul mercato perché posto ad un livello superiore per quanto riguarda la longevità dell’asciugacapelli e la sua potenza, mantenendo un prezzo decisamente inferiore rispetto al tecnologico ed innovativo motore EC. Il tipo DC è ancora robusto e adatto per uso domestico; tende ad essere più corto ma, come vantaggio, di peso e dimensioni inferiori.

Portata d’aria

Questo elemento è costituito dalla quantità di aria che un asciugacapelli può spingere verso l’esterno in un dato periodo. È un valore strettamente correlato alla potenza espressa in Watt, in quanto i due pesi sono direttamente proporzionali: più potente è un asciugacapelli, più velocemente produrrà un getto d’aria energico e abbondante. Questo valore è generalmente misurato in metri cubi all’ora, sebbene molti produttori scelgano di esprimere solo la velocità del getto in km all’ora.

Abbiamo una variazione abbastanza ampia per questo dato, che diventa più alta negli asciugacapelli professionali per diventare nella media in quelli per uso domestico e in alcuni casi, come gli asciugacapelli da viaggio. In quelle molto economiche, la portata d’aria è scarsa e permette di effettuare solo un’asciugatura prolungata ma anzi più delicata.

  1. Benessere dei capelli

La salute dei capelli è un fattore da non trascurare nella scelta di uno strumento come un asciugacapelli che viene posto a contatto con i capelli molto frequentemente, utilizzando un getto di calore caldo che, come è noto, è un elemento che rischia di danneggiarsi, e non poco, il cuoio capelluto.

Per ovviare a queste problematiche, alcuni asciugacapelli prevedono l’utilizzo di determinati materiali o sistemi che servono a preservare il benessere dei capelli, cercando di limitare il più possibile i danni causati dallo stress termico e donando loro lucentezza e morbidezza.

Queste precauzioni sono fondamentali per garantire l’acquisto di un asciugacapelli che non sia solo potente ma anche attento alla salute dei nostri capelli, e sono, in genere, prerogativa di prodotti con un prezzo medio a salire: modelli da viaggio e molto economici ed essenziali. non includere questo tipo di elementi e, quindi, sarebbe meglio evitarli o usarli di rado.

Vediamo nel dettaglio nei due paragrafi seguenti quali sono i due sistemi centrali di cui sono dotati gli asciugacapelli per preservare il benessere dei nostri capelli.

Nella tecnologia

Un asciugacapelli a ioni è dotato di un meccanismo interno che, emettendo ioni negativi, può “rompere” le molecole d’acqua in particelle più piccole, permettendo un’asciugatura più rapida ma, allo stesso tempo, permettendo ai capelli con cui viene asciugata di mantenere un certo grado di umidità all’interno della quale si traduce, concretamente, in un capello più idratato e morbido. Inoltre gli ioni aiutano anche ad evitare il fastidioso effetto elettrostatico diffuso con l’uso del phon e rendono i capelli più lucenti.

Rivestimento in ceramica o tormalina

Gli asciugacapelli con rivestimento in ceramica e tormalina sono simili a quelli tradizionali. Tuttavia, sfruttano i vantaggi derivanti dall’utilizzo di questi due materiali per rivestire la griglia, che si trova all’interno dell’estremità da cui viene erogato il getto d’aria. Miglior purificatore d’aria . In questo modo il flusso d’aria proveniente dal motore dell’asciugacapelli passa prima attraverso la griglia rivestita con questi materiali che filtrano l’aria calda emessa riducendone gli effetti nocivi sui capelli.

Nello specifico la ceramica aiuta a mantenere costante la temperatura del getto d’aria dell’asciugacapelli ea distribuire il calore in modo uniforme. Questo evita di danneggiare i capelli e li lascia meno secchi o fragili rispetto ai modelli che non utilizzano questo materiale.

La tormalina, invece, si distingue perché possiede la capacità di emettere un’elevata quantità di ioni negativi, il che rende i capelli visibilmente molto più lucenti. Rivestimento in altri materiali

Alcuni asciugacapelli accoppiano un altro materiale alla ceramica per coprire la griglia interna per migliorare ulteriormente l’effetto protettivo. Possiamo trovare modelli che includono altri materiali benefici per la salute dei capelli, come la cheratina, le proteine ​​della seta o la perla naturale.

Un sistema non esclude necessariamente l’altro. Un buon asciugacapelli può essere dotato sia di tecnologia ionica che di rivestimento in ceramica e tormalina e altri materiali, garantendo così una protezione davvero elevata e soddisfacente al benessere del capello.

  1. Funzioni

Un fattore che fa la differenza nella qualità e, soprattutto, nella fascia di prezzo di un asciugacapelli sono le funzioni che questo può offrire all’utente. Inoltre, in base a quante e quali tipologie di operazioni ha un dispositivo, sarà anche possibile individuare il modello più adatto alle proprie esigenze.

Di seguito è riportato un elenco delle principali funzioni degli asciugacapelli:

Selezione della temperatura

Un asciugacapelli deve permettere di regolare diversi livelli di temperatura, alzandoli e abbassandoli a seconda delle circostanze. A seconda della qualità del capello su cui avviene lo styling, è bene selezionare il grado di calore più appropriato, in quanto si sconsiglia di utilizzare temperature elevate su capelli molto sottili, danneggiati o sfibrati a seguito di trattamenti come tinture o altri colori . Allo stesso tempo, è necessario selezionare una temperatura più alta quando devi lavorare su capelli spessi con capelli lunghi ed estesi.

I modelli più costosi e quelli professionali sono sicuramente i più attenti alla salute dei capelli e selezionano tra 4 diverse temperature. I prodotti di fascia media, invece, prevedono solitamente tre differenti livelli di calore, che viene indicato come valore minimo ottimale dai professionisti del settore. Infine, i prodotti più essenziali ed economici hanno solo due livelli di calore o addirittura nessuna selezione possibile.

Selezione della velocità

Questa funzione è molto simile alla selezione della temperatura e consiste nella regolazione personalizzata della velocità con cui l’asciugacapelli eroga il getto d’aria calda. A differenza della selezione del calore, l’impostazione della velocità non viene utilizzata solo per evitare di danneggiare i capelli. Ma soprattutto per adattare l’apporto d’aria al tipo di acconciatura che si vuole ottenere.

(in alcuni casi è necessario un potente getto d’aria per dare una forma particolare alla serratura). Al tempo che vuoi dedicare all’operazione di asciugatura e infine. Allo spessore dei capelli che. Supponiamo che più grandi richiedano un flusso d’aria più abbondante per ridurre il tempo di utilizzo dell’asciugacapelli Cold shot. Un pulsante sul manico dell’asciugacapelli permette di attivare questa funzione, molto utile per chi usa l’asciugacapelli per creare acconciature.

Prodotti a basso prezzo: il miglior asciugacapelli

Il pulsante permette di dare un breve colpo di aria fredda sulle serrature appena lavorate con l’aria calda. Questo getto veloce e duro ha la duplice funzione di fissare lo styling e rendere i capelli più freddi. E quindi gestibile con le dita per dare loro la forma desiderata. I migliori monitor della pressione sanguigna . Questa caratteristica è praticamente sempre inclusa negli asciugacapelli di fascia media e frontale. Al contrario, manca nei modelli di viaggio, in quelli più essenziali e nei prodotti a prezzo inferiore.

Altri extra: alcuni modelli molto sofisticati e innovativi caratterizzati da altre funzioni extra, che servono ad impreziosire l’asciugacapelli e renderne l’utilizzo il più semplice ed automatizzato possibile. È il caso, ad esempio, del sensore per la regolazione automatica della temperatura ottimale, attraverso il quale alcuni asciugacapelli possono rilevare costantemente i gradi del getto d’aria calda e rendere costante il calore in modo da non danneggiare i capelli per esserlo troppo caldo. Altri modelli sono dotati di un display LCD che rende la selezione e la visualizzazione delle impostazioni molto più precisa ed immediata.

  1. La praticità d’uso: il miglior asciugacapelli

Sotto questo fattore, abbiamo scelto di raggruppare tutte queste caratteristiche. Ciò rende un asciugacapelli molto comodo e pratico da usare in diverse condizioni. Ci riferiamo, infatti, all’insieme di alcuni elementi che rendono facile l’apparecchio. Per gestire e altri che lo rendono più facile, per esempio. Per metterlo nel tuo bagno o per trasportarlo.

La prima cosa da considerare nella scelta di un asciugacapelli è indubbia. Le sue dimensioni e il suo peso poiché questo tipo di apparecchio deve essere tenuto in mano. E a volte, anche per molto tempo. Quindi dovrebbe essere comodo e semplice da sollevare e maneggiare.

Chi è interessato all’acquisto di un asciugacapelli da viaggio, ad esempio. Avremo bisogno di un modello il più piccolo e leggero possibile e così via. Supponiamo possibile pieghevole per riporlo in una valigia e trasportato più facilmente. Invece, per rendere l’operazione di styling ancora più accessibile. È necessario prestare attenzione alla lunghezza del cavo e assicurarsi che sia anche ruotabile. Per garantire una certa libertà di movimento. Sia quando l’operazione di asciugatura viene eseguita su se stessi o su un’altra persona.

Asciugacapelli per uso domestico: il miglior asciugacapelli

Anche riporre semplicemente l’asciugacapelli è essenziale. Soprattutto se devi acquistare un prodotto per uso prettamente domestico e, a tal proposito, i modelli hanno un anello di aggancio. Posizionati all’estremità dell’asciugacapelli sono sicuramente più pratici. Quelli poi che non ce l’hanno permettono di appoggiare l’elettrodomestico al muro. O su qualsiasi altro gancio all’interno del bagno. Infine per quanto riguarda la manutenzione. Dovresti sempre assicurarti che l’asciugacapelli sia rimovibile. Griglia posteriore che serve per pulire il filtro da eventuali accumuli di polvere o capelli che. Il passare del tempo e l’utilizzo è praticamente inevitabile rimuovendoli correttamente e mantenendo la griglia sempre libera da tali raccolte. Sarà possibile garantire una maggiore longevità. E le prestazioni costantemente elevate del motore dell’asciugacapelli.

  1. Accessori: miglior asciugacapelli

Gli accessori di cui può essere dotato un asciugacapelli non sono molto numerosi. E probabilmente non rappresentano il fattore principale che incide sulla scelta del modello da acquistare. Ma in effetti costituisce un vantaggio che arricchisce il prodotto e. Soprattutto rende molto più comodo il suo utilizzo pratico.

Per gli accessori è possibile applicare lo stesso principio per quanto riguarda le funzioni di un asciugacapelli. Più economico ed essenziale è l’asciugacapelli. Il minor numero di accessori verrà fornito con esso. Possiamo identificare principalmente le seguenti quattro categorie di accessori che si possono trovare in un asciugacapelli.

Concentratori d’aria: il miglior asciugacapelli

Sono costituiti da ugelli montati all’estremità del canale del getto d’aria calda e servono a dirigere il flusso d’aria dove si preferisce dare alle ciocche la forma desiderata e creare una specifica tipologia di acconciatura. Questi concentratori possono essere stretti (circa 11 mm) o molto piccoli (circa 7 mm) e quindi anche più precisi. Un asciugacapelli professionale o una fascia di prezzo alta o medio-alta può molto probabilmente includere entrambi mentre è molto più comune. Tra gli asciugacapelli di fascia media. Che sia fornito un solo concentratore (di solito il tipo stretto)

Il video seguente mostra la differenza tra tre diversi tipi di beccucci:

Diffusore: miglior asciugacapelli

Questo accessorio è una bocchetta specifica per asciugare i capelli ricci o mossi, che si attacca all’estremità dell’asciugacapelli per rendere il getto di airless aggressivo e diretto sui fili dell’asciugatura. Questo tipo di asciugatura è ideale per capelli mossi o ricci che necessitano di essere asciugati con una delicatezza particolare e per non rovinare le onde dei ricci. Questo accessorio è meno comune da trovare in dotazione. Quindi esce il convogliatore d’aria e, a seconda del tipo di asciugacapelli. Il diffusore può essere più o meno robusto, garantendo un effetto migliore: i prodotti più costosi o professionali. Includono spesso un diffusore molto efficace, nei prodotti di fascia media la presenza di questo accessorio. È abbastanza diffuso ma molto variabile. Nei modelli meno costosi o da viaggio, la sua presenza diventa rara.

Silenziatore: il miglior asciugacapelli

Consiste in un accessorio per abbattere il rumore dell’asciugacapelli che è prerogativa dei modelli professionali e più sofisticati e costosi. È rappresentato da una “scatola” montata sulla griglia posteriore dell’apparecchio. Il miglior laptop da gioco economico . Che è in grado di ridurre le vibrazioni sonore grazie ai materiali di cui è composto. Comprese le finiture in gomma, che isolano di circa la metà il caos provocato dall’asciugacapelli in azione.

Custodia da viaggio: questa pratica custodia per inserire l’asciugacapelli da viaggio. E portarlo o conservarlo in modo più efficiente non è molto popolare. Quindi, se sei interessato a possederlo, dovrai assicurartene. Che venga fornito il modello che si intende acquistare.

Altri fattori da tenere a mente quando si sceglie un asciugacapelli.

Il materiale è importante: il miglior asciugacapelli

Nel caso di un asciugacapelli, potremmo dire che i materiali utilizzati per produrlo sono necessari. Ma potrebbe anche definirsi fondamentale per diversi motivi. Prima di tutto, come abbiamo visto prima. Il benessere dei capelli è dato principalmente dai materiali utilizzati per i rivestimenti interni del phon e. Pertanto, l’acquisto di un asciugacapelli che non include strati come la ceramica. Oppure la tormalina significa rinunciare ad un alleato significativo per mantenere i capelli lucenti e, soprattutto, sani.

Inoltre, questo piccolo elettrodomestico è uno strumento che utilizza una potenza elevata e raggiunge temperature torride. È fondamentale affidarsi a marchi che utilizzano materiali di prima qualità. Ciò non causa alcun danno e non si danneggia a causa del calore prodotto.

L’ottima qualità dei materiali utilizzati. Inoltre, anche da trovare nei tasti per azionare il dispositivo. L’impugnatura deve essere ergonomica e solida. E nel cavo, che dovrebbe garantire un buon rivestimento per un utilizzo sicuro.

Il marchio è importante: il miglior asciugacapelli

Sono molti i produttori sul mercato che si occupano della produzione. E la vendita di asciugacapelli di diversa qualità e fascia di prezzo. Perché è importante scegliere un marchio conosciuto e affidabile? Infatti per la garanzia dell’acquisto di un asciugacapelli, che non è solo efficiente. Ma questo può anche essere sicuro, grazie alla qualità dei materiali utilizzati per produrlo. E la mano attenta di personale tecnico esperto.

Inoltre, pensa al fatto che si affida a un’azienda diffusa e conosciuta. È anche un vantaggio per il servizio post-vendita. Sia per trovare pezzi di ricambio che per contattare il servizio di assistenza clienti, qualora fosse necessario.

La scelta ottimale sarebbe quindi quella di evitare di cedere alla tentazione di acquistare. Un prodotto sconosciuto ma sempre riferito a marchi rinomati. Alcuni dei quali si distinguono da decenni per la produzione di asciugacapelli di qualità. E per l’attenzione riservata ai propri consumatori. Tra i più diffusi, citiamo Parlux. Remington, Philips, Rowenta, Imetec, Braun, Babyliss e Bosch.

Il prezzo è importante: il miglior asciugacapelli

Il prezzo di un asciugacapelli può variare da circa € 10 a circa € 150. Come si spiega una variazione di costo così significativa? Dobbiamo essere consapevoli che il prezzo è un indicatore indiscutibile della qualità e delle prestazioni di questo tipo di prodotto. Un asciugacapelli costoso. Includerà un tipo di motore. Funzioni, potenza e sistemi per salvaguardare il benessere dei capelli che ovviamente. I modelli che costano la metà o meno della metà non possono assicurare allo stesso modo.

È quindi fondamentale non scegliere l’asciugacapelli. In base all’importo che desideri spendere. Ma selezionalo in base all’uso che intendi. Per farcela e il risultato che vuoi ottenere.

Asciugacapelli per una famiglia numerosa: il miglior asciugacapelli

Se, ad esempio, devi acquistare un asciugacapelli per una famiglia numerosa. Allora hai bisogno di un prodotto che abbia un motore potente e forse un anello di fissaggio a parete. Quindi saprai che dovrai fare riferimento a modelli di fascia di prezzo medio o medio. Alto Se invece stai cercando un piccolo asciugacapelli da viaggio. Da utilizzare di tanto in tanto dopo l’allenamento in piscina o. In generale, un modello essenziale senza troppe pretese. Quindi puoi orientarti rapidamente all’acquisto di un asciugacapelli di fascia di prezzo. Basso e non rimarrai deluso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here