Cos’è PayPal

0
10

Hai sentito molto parlare di PayPal dai tuoi amici ultimamente, ma poiché non hanno spiegato adeguatamente di cosa si tratta, hai deciso di fare una rapida ricerca su Internet per scoprirlo esattamente. Come funziona PayPal ? e come potresti usarlo al meglio. Servizio. Ebbene, in questo caso, devo rassicurarti: sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nei paragrafi seguenti non spiegherò solo PayPal, ma ti mostrerò anche come utilizzare al meglio questo servizio.

Come spiegherò in dettaglio di seguito, PayPal è un servizio nato per semplificare i pagamenti online. Grazie ad esso, gli utenti possono trasferire e ricevere denaro senza fornire gli estremi del proprio conto bancario o il numero della propria carta di credito. Come se non bastasse, un conto PayPal può essere aperto da chiunque – sia privati ​​che aziende – e completamente gratuito: non ci sono vincoli di deposito. Non ci sono costi di apertura o di altro genere. Gli unici costi che devi affrontare sono rappresentati da alcune piccole commissioni che devi pagare per trasferimenti di denaro che non avvengono tra due conti PayPal, ma approfondirò la trattazione di commissioni e commissioni in pochi paragrafi.

Guarda anche

Non vedi l’ora di immergerti in questa lettura per capire cos’è esattamente PayPal e quali vantaggi offre? Bene, allora non perdiamo altro tempo e andiamo subito al dunque. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per esaminare attentamente le informazioni che sto per darti, e vedrai che, alla fine di questa lettura, saprai di più su come funziona PayPal rispetto ai tuoi amici: scommettiamo ?

Come funziona PayPal

PayPal un servizio creato per semplificare i pagamenti su Internet. Consente a privati ​​e aziende di effettuare trasferimenti di denaro online senza fornire un numero di carta di credito o i dettagli del conto bancario. Per utilizzarlo, accedi al suo sito web e apri un conto gratuitamente e senza limitazioni di deposito.

Guarda anche

Come si dice? Eri già a conoscenza di tutto questo, ma non è ancora chiaro come funzioni PayPal ? Bene, allora faresti bene a leggere questa guida. Nelle righe seguenti spiegherò tutto ciò che c’è da sapere sulle funzionalità di questo famoso servizio. Prima che tu possa spaventarti e pensare a chissà cosa, voglio dirti subito che, contrariamente alle apparenze, capire come funziona PayPal non è per niente complicato. Pertanto, che tu abbia più o meno familiarità con Internet e le nuove tecnologie non fa differenza.

Quindi, se hai intenzione di saperne di più, ti consiglio di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Sono sicuro che alla fine avrai finalmente capito come funziona PayPal e che sarai anche pronto a dire che è stato un gioco da ragazzi. Quindi bandiamo le chiacchiere, rimboccatevi le maniche e concentratevi sulla lettura delle informazioni che trovate di seguito.

Crea un account PayPal: come funziona PayPal

Per capire come funziona PayPal, ti consiglio di “agire” subito: iscriviti al servizio e apri direttamente il tuo conto online. Per cominciare, clicca qui in modo da poterti collegare alla pagina Web principale del sito del servizio, pigia sul pulsante Registrati collocato in alto a destra, quindi scegli se aprire un account Personale o un account Business mettendo il segno di spunta accanto a esso. Alla voce appropriata pigia poi sul pulsante Continua per andare al passaggio successivo.

Supponiamo che ti stia chiedendo quali sono le differenze tra un account personale e uno aziendale. In tal caso, mi schiarisco subito la mente: un account di tipo Personale destinato ad utenti privati ​​e che permette di usufruire di tutte le funzioni essenziali per effettuare e richiedere pagamenti online; un account di tipo Business progettato per le aziende può gestire fino a 20 utenti e include funzioni avanzate come i pagamenti cumulativi e quelli via e-mail. Chiarito questo, opta per la soluzione che ritieni forse più gradevole alle tue effettive esigenze.

Dopo aver scelto il tipo di account da creare, compila il form che ti viene proposto indicando il tuo Paese di origine, il tuo indirizzo email e la password che vuoi utilizzare per accedere al servizio, dopodiché pigia sul pulsante blu Continua .

Informativa sulla privacy di PayPal: come funziona PayPal.

Quindi, compila il secondo modulo che ti viene proposto inserendo tutti i tuoi dati, quindi mettendo il segno di spunta accanto alla voce. Confermo di aver letto e accettato le condizioni d’uso e l’informativa sulla privacy di PayPal e premo il pulsante Accetta e proseguo .

A questo punto ti chiederai se vuoi associare una carta di credito (tradizionale o prepagata) al tuo conto PayPal. Salta questo passaggio (ce ne occuperemo alcune righe dopo) cliccando sul logo PayPal in alto a sinistra.

Adesso dovresti finalmente vedere la schermata principale attraverso la quale gestire il tuo conto PayPal appena creato. Prima di poter iniziare a utilizzare il servizio, è necessario eseguire alcuni ulteriori passaggi: convalidare il proprio indirizzo e-mail e il numero di cellulare fornito durante la registrazione.

Per convalidare l’indirizzo di posta elettronica fornito durante la procedura di registrazione PayPal, accedi alla casella di posta precedentemente specificata, accedi alla sezione Posta in arrivo , pigia sull’oggetto del messaggio che ti è stato inviato da PayPal, quindi fai clic su  Conferma indirizzo email che trovi nell’estratto conto .

Per convalidare il numero di cellulare fornito in fase di registrazione, collegati invece alla pagina principale del tuo conto PayPal, clicca sulla voce  Conferma il numero di cellulare che si trova in alto e poi su  Invia codice per ricevere un codice di verifica via SMS a essere digitato nell’apposito spazio sul sito PayPal.

Associare una carta di credito e un conto bancario: come funziona PayPal

A questo punto puoi finalmente dire di essere soddisfatto, sei riuscito a creare il tuo account sul famoso ser, vice, e ora hai sicuramente un’idea un po ‘più chiara di come funziona PayPal. Tuttavia, non puoi ancora “cantare la vittoria”… devi associare una carta di credito o prepagata e un conto bancario al tuo conto PayPal.

Tieni presente che questo è un passaggio essenziale in quanto serve anche per verificare la tua identità. E rimuovi i limiti di prelievo / deposito iniziali sul tuo account. Per essere precisi, in caso di limitazioni. Non è possibile prelevare più di € 750,00 mensili o € 1.000,00 annui. Dal tuo account e non è possibile raccogliere somme superiori a € 2.500,00.

  • Per associare una carta di credito al tuo conto PayPal, pigia sulla voce Portafoglio che si trova nel menu in alto nella pagina del tuo conto Paypal e poi clicca sul pulsante Collega una carta e compila il form che ti viene proposto inserendo tutti i dati richiesti. Quindi seleziona il circuito a cui appartiene la tua carta (Visa, MasterCard, ecc.) Dal menu a discesa Tipo di carta , inserisci il numero della carta, la sua data di scadenza e il CVV (il codice segreto di tre cifre che si trova sul retro del scheda) e fare clic sul pulsante Salva per completare l’operazione.
  • Per associare un conto bancario al tuo conto PayPal, pigia sulla voce Portafoglio che si trova nel menu in alto nella pagina del tuo conto Paypal, clicca sul pulsante Collega un conto bancario , inserisci il codice IBAN del tuo conto e clicca sul pulsante Continua .

Notifiche e istruzioni: come funziona PayPal

Ora torna alla pagina principale del tuo account, clicca sulla voce che si trova nella casella Notifiche e segui le istruzioni mostrate a schermo per confermare la tua carta di credito o il tuo conto bancario.

Supponi di aver scelto di annullare la socializzazione di una carta sul tuo account. Verrà effettuato un piccolo addebito sulla carta che hai associato a PayPal, che ti fornirà un codice univoco a 4 cifre. Che dovrai digitare nel tuo account online per confermare di essere l’effettivo titolare della carta, ti verranno addebitati temporaneamente 1,50 euro e sull’estratto conto della carta. Troverai un codice univoco di 4 cifre preceduto dalla parola  PAYPAL o  PP .

Torna quindi alla sezione Wallet del tuo conto PayPal, clicca sull’icona del carrello e seleziona la voce appropriata per confermare la carta di credito o il conto bancario e, infine, inserisci il codice presente nell’estratto conto.

Se invece hai scelto di associare un conto corrente bancario al tuo profilo PayPal. Sul tuo conto verranno depositati due piccoli importi compresi tra 0,01 € e 0,99 €.

Controlla quindi l’estratto conto del C / C e individua i due crediti e poi torna nella sezione PayPal Wallet , clicca sull’icona dell’account e seleziona l’apposita voce che ti viene mostrata per confermare il C / C. Infine, entra gli importi dei due crediti ricevuti.

Paga e invia denaro: come funziona PayPal.

A questo punto, sei il titolare di un account autenticato. Che non ha limiti ai trasferimenti e non ha funzioni “castrate”. Allora dimmi: sei pronto a scoprire come funziona in pratica PayPal?

Cominciamo con il pagamento di beni e servizi acquistati online. PayPal è ufficialmente supportato da un’ampia gamma di negozi online e siti Internet. Gli AirPods sono impermeabili ? In particolare, eBay ha acquisito la proprietà del servizio nel 2002. E lo ha reso il metodo di pagamento predefinito per le sue aste.

Su siti che supportano direttamente PayPal. È possibile completare i pagamenti semplicemente cliccando sul pulsante con il logo del servizio. E digitando la password del tuo account, tutto qui!

Se invece devi pagare una persona in denaro, devi collegarti alla home page di PayPal, selezionare la voce Invia e richiedi che si trova in alto nella pagina Web principale del servizio, specificare se il pagamento viene effettuato a familiari e amici o per pagare beni o servizi facendo clic sui pulsanti Invia denaro a familiari e amici Paga beni o servizi , rispettivamente, e digitare l’indirizzo e-mail del destinatario del pagamento.

Fondi sul conto PayPal: come funziona PayPal

Da sottolineare il fatto che in mancanza di fondi sul conto PayPal. Il servizio preleva automaticamente i soldi dalla carta. O conto corrente associato al negozio.

Per quanto riguarda le commissioni di pagamento, l’invio di denaro nella zona euro è gratuito se trasferisci fondi tra due conti PayPal. Se, d’altra parte. Si invia denaro con una carta collegata al servizio. Ti verranno addebitati 0,35 € più una commissione fino al 3,4% del valore della transazione per i trasferimenti di denaro al di fuori della zona euro. Una commissione dello 0,4-1,8% applicata se si utilizza l’account PayPal o fino al 5,2% in più. 0,35 euro se si utilizza una carta di credito.

Ovviamente puoi anche trasferire i soldi nel tuo conto PayPal a te stesso. Pagandolo alla versione corrente o alla carta di credito associata al negozio. Seleziona semplicemente la voce Trasferisci denaro che trovi nella voce Saldo PayPal nella sezione Riepilogo conto .

Ricevi denaro e richiedi pagamenti: come funziona PayPal

Come ho già accennato, oltre a pagare e inviare denaro. PayPal un servizio che puoi utilizzare anche per ricevere denaro e richiedere pagamenti. Adesso ti spiego tutto.

Per ricevere denaro su PayPal. Devi comunicare l’indirizzo e-mail associato al tuo account a chi lo possiede. Una volta ricevuto il denaro nel tuo account, riceverai una notifica e-mail della transazione. E troverai il denaro immediatamente disponibile nel tuo conto PayPal. Semplice vero?

Per richiedere l’esecuzione del pagamento è necessario selezionare la voce  Richiedi denaro disponibile nella pagina Web visualizzata cliccando sulla voce  Invia e chiedi collocata in alto. Dovrai quindi digitare l’indirizzo e-mail dell’utente da cui proviene. Hai intenzione di ricevere denaro. Che richiederà immediatamente l’esecuzione dell’operazione. Trovi maggiori informazioni su cosa fare nella mia guida sulla ricezione del pagamento su PayPal.

Servizi tramite PayPal: come funziona PayPal

Le commissioni vengono applicate per la vendita di beni o servizi tramite PayPal. Importo massimo del 3,4% + 0,35 euro per la zona euro. E il valore del tasso per le conversioni di valuta. E i pagamenti internazionali forniti da PayPal per il resto del mondo. Per ulteriori dettagli. Puoi cliccare qui e consultare la pagina web dedicata all’argomento del sito ufficiale PayPal.

Un altro ottimo modo per ottenere denaro sul tuo conto PayPal è sfruttare  PayPal. Questo nuovo sistema progettato da PayPal consiste nella creazione di un collegamento personalizzato per ogni versione. Che può condividere tramite e-mail, social network, chat. Il miglior asciugacapelli . E così via con la persona da cui vuoi ricevere denaro. Chi ottiene il link può inviare una somma di denaro. Fare clic su di esso e seguire la procedura guidata semplice e veloce proposta nella finestra del browser. Ti ho parlato in modo approfondito della funzionalità, come accennato in precedenza nel mio tutorial, sulla ricarica PayPal.

Se invece vuoi pagare sul tuo conto PayPal, devi selezionare la voce Ricarica conto ed effettuare un bonifico su PayPal seguendo le istruzioni fornite dal servizio.

Sistemi di protezione

Lo hai visto? Dopotutto, capire come funziona PayPal è complicato. Prima di partire, sei libero di utilizzare il tuo account come meglio credi. Tuttavia, vorrei parlarvi dei sistemi di protezione forniti da PayPal per acquirenti e venditori. Tali misure di salvaguardia consentono di ricevere rimborsi in caso di inadempienza da parte di chiunque venda o acquisti un bene materiale (bene immateriale non coperto).

Puoi richiedere un rimborso se un articolo viene acquistato tramite PayPal. Non corrisponde alla descrizione del venditore o non arriva a destinazione, il reclamo tramite il quale si può ottenere il rimborso entro 45 giorni dal pagamento.

PayPal protegge anche i venditori da reclami, storni di addebito e storni in caso di pagamenti non autorizzati e mancata consegna degli articoli. 

Utilizzo di PayPal da uno smartphone: come funziona PayPal

Come la maggior parte dei servizi online attualmente presenti sul mercato. PayPal può anche sfruttare non solo dal tuo computer. Collegandosi al sito ufficiale, ma anche da mobile, tramite l’apposita app.

L’applicazione PayPal ufficiale è disponibile per dispositivi Android e iOS . Puoi scaricarlo facendo tap direttamente dal tuo smartphone sui link che ti ho appena fornito.

Per quanto riguarda il funzionamento, l’app ha le stesse caratteristiche di PayPal. Nella versione Web nel bene e nel male. Chiaramente per sfruttare tutte le funzionalità offerte. È essenziale accedere al tuo account digitando il tuo indirizzo e-mail e la password.

READ  Conquista il mondo con la scarpa giusta!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here